Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

ANELLI DI TENUTA

ANELLI DI TENUTA 

ANELLI DI TENUTA

Gli anelli di tenuta per alberi rotanti sono costituiti da un’anima metallica, da un labbro di tenuta in elastomero sintetico, e da una molla a spirale in acciaio.

 

La tenuta dinamica è realizzata per effetto dell’interferenza tra il labbro e l’albero, il labbro esercita sull’albero una forza denominata “carico radiale”. Dopo un breve periodo di rodaggio lo spigolo di tenuta si trasforma in una superficie

piana larga da 0,4 a 1,3 mm. Sotto la superficie piana del labbro si forma una

sottilissima pellicola di fluido di spessore compreso tra 1 e 3 μm, questa pellicola è mantenuta per capillarità tra il labbro di tenuta e l’albero verso l’esterno (lato atmosfera) da un menisco, la cui tensione superficiale evita la fuoriuscita del fluido.

Con l’aumento dello spessore della pellicola, aumenta pure la forza totale dovuta alla pressione dal fluido da tenere fino al raggiungimento di valori di forze superiori alle tensioni superficiali e quindi alla rottura del menisco e di conseguenza alle

perdite di olio.

Clicca per effettuare una Ricerca Avanzata